Logo MST

Ma dov'è la relatà? Manet, Zola e gli altri

[21.02.2017]

Mediateca Santa Teresa e Coop Lombardia- Spazio Scopri Coop

Presentano: Percorsi d’Arte

CONFERENZA DI ANNA TORTEROLO
Giovedì 9 Marzo h.15
Replica Venerdì 24 marzo h.10


MA DOV’E’ LA REALTA’? MANET, ZOLA E E GLI ALTRI


Edouard Manet (1832-1883) divenne celebre per i suoi dipinti scandalosi (Le Dejeuner sur l'herbe, Olympia...), ma non conosceva le rabbie blasfeme e popolari di Courbet. Fu un buon borghese, elegante e salottiero. Della borghesia post-rivoluzionaria conservò tuttavia i valori più autentici: un'inesauribile energia vitale, un vivace umorismo, uno sguardo franco e acuto. Detestò gli stupidi e i conformisti . Incontrò sulla sua strada un uomo coraggioso che cercava di introdurre nell'universo della scrittura la poesia violenta e feroce del quotidiano: Emile Zola.
Furono amici, si persero, si ritrovarono: all'orizzonte di Manet apparve un nuovo poeta, Stéphane Mallarmé.
Intanto le teorie dell'arte e le strade di Parigi cambiavano "più velocemente del cuore degli uomini".

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Da mercoledì 1 marzo dalle h. 11,00 sarà attivo un servizio di assegnazione posti per entrambe le date del del 9 e del 24 marzo, con la distribuzione dei biglietti (80 per conferenza, max 2 a persona), da ritirare direttamente in Mediateca.
I giorni della conferenze verranno distribuiti i biglietti rimanenti. Si potrà accedere in sala fino 5 minuti prima dell'inizio, dopodiché decadrà il diritto di prenotazione e i posti rimasti liberi saranno riassegnati.

La conferenza sarà ripresa e pubblicata su youtube.

Mediateca Santa Teresa, via della Moscova, 28- Milano
Per Informazioni: tel. 02 366159
e-mail: b-brai.mediabrera.info@beniculturali.it
www. mediabrera.it

  • Comunicato stampa [pdf]