Logo MST

Chi siamo

La Mediateca Santa Teresa nasce da un accordo di programma tra quattro enti promotori: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Lombardia, Provincia e Comune di Milano, che hanno contribuito alla realizzazione del progetto.

Il progetto risale ai primi anni '90 e la struttura ha aperto al pubblico il 13 giugno 2003.

La chiesa barocca di Santa Teresa in via della Moscova a Milano, da tempo in disuso, è oggi trasformata in luogo di informazione e formazione.

La Mediateca riconosce l'utilità dell'informazione elettronica per esigenze informative ed educative ed offre ai propri utenti l'accesso a Internet ed alle fonti documentarie elettroniche, digitali e audiovisive come ulteriore strumento di informazione rispetto alle fonti tradizionali.

L'utilizzo di queste fonti deve essere coerente con le funzioni e gli obiettivi fondamentali della Biblioteca Nazionale Braidense di cui è sezione: dunque, principalmente come fonte di informazione per finalità di ricerca, studio e documentazione. È centro di alfabetizzazione continua, con tutor e corsi che affiancano e integrano l'utilizzo di strumenti multimediali.

La RAI ha aderito all'iniziativa mettendo a disposizione "RAITECHE", il Piccolo Teatro di Milano ha concesso un accesso privilegiato ai propri archivi: recensioni, rassegne stampa, musiche, video, bozzetti, manifesti.

Depliant della struttura

Crediti

Comunicazioni

Nuova sede e orario servizi Microfilm e Teche RAI

Dal 7 gennaio 2020 i servizi Microfilm e Teche Rai saranno consultabili in biblioteca (Milano, via Brera 28) nei seguenti orari:

Lunedý, mercoledý e venerdý dalle 9.00 alle 14.00;
Martedý e giovedý dalle 9.00 alle 18.00;
Sabato chiuso;

Dato il limitato numero di postazioni si consiglia la prenotazione al seguente indirizzo: b-brai.microfilm@beniculturali.it